HOME - Benvenuti sul sito del SINDACATO BRANCA A VISITA (S.B.V.)

Se sei un nostro socio registrato effettua la login per poter accedere alle altre risorse riservate che si renderanno automaticamente disponibili.
Buona navigazione!

[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] Avanti :: pagine:104 :: records:619
AGGIORNAMENTO E/O MANUTENZIONE ECOGRAFI GE
DOCUMENTI E COMUNICATI | 21/09/2017 |

 Gentili Soci,

Come pubblicato ad inizio settembre uno dei criteri di valutazione dei budget 2017 e seguenti (giusta disposizione del Garante della Concorrenza) sarà l’aggiornamento tecnologico/manutenzione delle apparecchiature elettromedicali. Saranno considerate obsolete quelle datate oltre 5 anni.

Per tale motivo ho chiesto alla GE di proporci un aggiornamento con manutenzione dei nostri ecografi.

Troverete tutto in allegato

Chi è interessato può mandare una mail a:

-          Alessandro Stagnani : alessandro.stagnani@ge.com

-          Marino Maurizio : Maurizio.Marino@med.ge.com

[ scarica file ] scarica la risorsa - 1589_2599doc.doc Ecografi GE - Offerta Manutenzione e-o Aggiornamento
[ scarica file ] scarica la risorsa - 1589_2600doc.pdf Brochure_Vivid E9_XDClear_EN
[ scarica file ] scarica la risorsa - 1589_2601doc.pdf GE Healthcare

ECCO PERCHE^ IL 51% DEI SICILIANI NON ANDRA^ A VOTARE
DOCUMENTI E COMUNICATI | 19/09/2017 |

Live Sicilia - Micari, quelle sedie vuote che imbarazzano il Pd. Il rettore di Palermo ha perso la sfida delle Ciminiere. CATANIA - "Scelta gentile" e sedie vuote. La prima uscita ufficiale di Fabrizio Micari, candidato del centrosinistra alle regionali, è stata un flop. Il rettore di Palermo ha perso, clamorosamente, la sfida delle Ciminiere. Per chi non lo sapesse, l'anfiteatro da 700 posti del viale Africa, centro congressi fiore all'occhiello della fu presidenza di Nello Musumeci alle provinciali, rappresenta il luogo in cui da sempre si misurano le forze degli schieramenti nei vari appuntamenti elettorali. La coalizione che non c'è, i veleni, la corsa ai seggi e le contrapposizioni stanno lacerando il Pd come non mai. A Micari, in questa fase, può essere addebitato solo di non rappresentare il collante delle varie anime, di non essere, almeno a Catania, la capitale economica della politica siciliana, l'uomo che sia in grado di far "correre", per le regionali, i sammartiniani al fianco dei lombardiani, i sindacalisti al fianco dei firrarelliani, i puristi democratici con gli orlandiani e i crocettiani. Ciascuno fa la propria campagna elettorale e quelle sedie vuote confermano che la sceltà sarà pure "gentile", ma il centrosinistra naviga in cattive acque.

 (ANSA) - PALERMO, 19 SET - Corsa all'Assemblea siciliana, nell'ultima seduta della legislatura, per la formazione di nuovi gruppi parlamentari. L'obiettivo è quello di formalizzare le nuove denominazioni per farle coincidere con quelle delle liste che saranno depositate dai partiti per le regionali del 5 novembre ed essere così esentati dalla raccolta delle firme a supporto. Tra i nuovi gruppi ci sono quelli dell'Udc e Sc-Psi, la cui costituzione, ma ce ne sarebbero altri, sarà data a breve nell'aula parlamentare.

Live Sicilia Nelle prossime ore e in occasione dell’ultima seduta utile dell’Assemblea regionale, potrebbero saltare fuori tre nuovi gruppi parlamentari. E con essi, un colorito valzer di deputati, gli ultimi, clamorosi cambiamenti di casacca. Solo un fatto “tecnico” spiegano tutti. Ma ovviamente la manovra potrebbe rivelare una debolezza: il gruppo del Megafono, così come quello di Orlando, non sono forse così certi di poter raccogliere il numero necessario di adesioni degli elettori siciliani. Così, meglio la strada più breve che passa dal Palazzo. A questi "nuovi gruppi" si aggiungeranno quelli che hanno semplicemente modificato la propria denominazione, legando il nuovo nome alla prossima competizione elettorale: si tratta di Ap-centristi per Micari; Centristi per Micari; DiventeràBellissima. Uno dei nuovi-vecchi gruppi, invece, era stato ampiamente annunciato. Nell’Udc di Cesainfatti nei giorni scorsi sono arrivati diversi deputati regionali, provenienti da altri schieramenti: è il caso di Mimmo Turano, Gaetano Cani, Vincenzo Figuccia, Totò Lentini ai quali, proprio in questi minuti, potrebbe aggiungersi Margherita La Rocca Ruvolo. “Formalizzeremo la richiesta di creazione del gruppo” aveva annunciato Turano già un paio di settimane fa. Molto più recenti sono le manovre che riguardano Crocetta e Orlando. A Palazzo dei Normanni, infatti, si registrano movimento vorticosi, caotici, di deputati pronti a lasciare il proprio gruppo per confluire nel ricostituito Megafono (gruppo che si era squagliato dopo gli addii in serie dei fedelissimi di Crocetta) e nel gruppo “Arcipelago Sicilia” che fa capo alla lista per le Regionali guidata da Leoluca Orlando. Quasi definita la composizione del “risorto” gruppo del Megafono. Il gruppo del Pd infatti si riunirà poco prima dell’Aula, prevista per le 16. Si dice pronto al “transito” nel gruppo, il deputato catanese Gianfranco Vullo che si aggiungerà, ovviamente, allo stesso Rosario Crocetta. Una situazione paradossale, visto che fu proprio il Pd a chiedere al governatore di lasciare il gruppo del “Megafono” per aderire a quello dei Dem. Quasi certamente, poi, tra gli altri nomi c’è quello del messinese Filippo Panarello e dell’assessore alla Funzione pubblica Luisa Lantieri: “Si tratta di un transito puramente tecnico – spiega l’assessore – per dare un supporto alle liste della coalizione di centrosinistra. Io – precisa- sarò candidata tra le fila del Pd” Come detto, poi, ecco l’Udc. Che si chiamerà per l'esattezza Udc-Rete democratica Sicilia Vera. Una presenza già ampiamente annunciata, pochi giorni fa, alla presenza anche del segretario nazionale Lorenzo Cesa. Del nuovo gruppo faranno parte molti ex “Centristi”, ossia eletti con l’Udc che hanno poi seguito Gianpiero D’Alia. Negli ultimi mesi, invece, ecco il passaggio con lo Scudo Crociato a sostegno di Nello Musumeci. A farne parte saranno Mimmo Turano, Gaetano Cani, Vincenzo Figuccia, Pietro Alongi e molto probabilmente e Margherita La Rocca Ruvolo, che sarebbe stata ‘convinta’ dallo stesso Cesa nelle ultime ore. È l’ultimo valzer della legislatura. 

Un passo avanti, due passi indietro... È ciò che accade alla vita dei singoli, ed accade anche nella storia delle nazioni e nello sviluppo dei partiti. Vladimir I. Lenin


A 360 GRADI, UN PO^ DI QUA^, UN PO^ DI LA^
DOCUMENTI E COMUNICATI | 18/09/2017 |

 da Live Sicilia di oggi

PALERMO-Quel che resta di Alfano e Casini, persi per strada oltre 100.000 voti.Quattro amici al bar di Alternativa popolare. Questo resta del gruppo parlamentare all’Ars di quello che fu il “Nuovo centrodestra”. Un gruppo dimezzato, quasi sparito dopo gli ultimi addii, di questi minuti. Il messinese Nino Germanà e il trapanese Giovanni Lo Sciuto, hanno salutato Angelino Alfano e hanno deciso di tornare inForza Italia. Portando con sé un bacino di voti e consenso, una rete di amministratori locali di riferimento. Intanto, si defila anche Francesco Cascio, il più fedele tra i “compagni” del Ministro degli Esteri, che si è dimesso da coordinatore regionale del partito

......
Sono rimasti in tre, invece, sulla strada dei Centristi. Arrivati con una pattuglia fortissima e numerosa, orgogliosamente protagonista della scelta e dell’elezione a governatore di Rosario Crocetta. Erano undici. Adesso sono rimasti solo Giovanni Ardizzone, Marco Forzese e Pippo Sorbello. Tutti gli altri? Hanno lasciato D’Alia, hanno scelto altre strade. In qualche caso sono rimasti al centro. Ma in un centro che guarda altrove. Lontano da Pier Ferdinando Casini e dal centrosinistra. Gli ultimi, in queste ore, Totò Lentini (che nel frattempo era transitato nel gruppo misto) e Orazio Ragusa.

....

Fava lancia la lista "Cento passi" "Siamo già al 25 per cento"

PALERMO - "Io penso che in Sicilia ci siano tanti che pensano di poter decidere fuori dall'appartenenza. Ai siciliani che si sentono liberi. Vogliamo condividere con loro il nostro progetto e la nostra idea di Sicilia" . Si presenta così Claudio Fava in conferenza stampa ll'Ars. .... " Noi invece vogliamo una Regione che non sprechi nelle filiere clientelari' e fa l'esempio delle "elemosine elettorali" dell'assessorato al Turismo. "Vogliamo una Regione che non deleghi più il piano dei rifiuti ai vertici di Confindustria" . ....

 Fava parla anche di un sondaggio dell'Istituto Piepoli."A distanza di una settimana dall'inizio campagna elettorale il campione si pronuncia dando il 42 per cento a Musumeci, il 25 a Cancelleri e 25 a Fava, l'8 a Micari". Fava cita Miccichè che ha detto che si può fare molto, come ai tempi di Cuffaro. Per Fava questo è un viatico per Musumeci.


COMUNICATO STUDIO BLANDIZZI
DOCUMENTI E COMUNICATI | 17/09/2017 |

 LEGGI COMUN ICATO

[ scarica file ] scarica la risorsa - 1585_2597doc.pdf comunicato urgente scadenza DVR

CONVOCAZIONE CONSIGLIO DIRETTIVO ESTESO A TUTTI I SOCI
DOCUMENTI E COMUNICATI | 06/09/2017 |

E' CONVOCATO PER VENERDI' 6 OTTOBRE ALLE ORE 16 IL C.D. SBV APERTO A TUTTI I SOCI PRESSO HOTEL VILLA ITRIA VIAGRANDE CT COL SEGUENTE ORDINE DEL GIORNO

1) Problematiche aperte con l'Assessorato alla Sanità

2) Contenziosi in corso, delibere e aggiornamenti

3) aggregati 2017 alla luce della Direttiva Assessoriale e del Garante della Concorrenza

4) Varie problematiche provinciali

5) Nuovi LEA, tariffe, ricorsi, diffideecc.

6) Varie ed eventuali

Leggi anche "Congresso Regionale SIMES-SBV ...."


CONGRESSO REGIONALE SIMES-SBV - SABATO 7 OTTOBRE - ASSEMBLEA SIMES VENERDI 6 OTTOBRE
DOCUMENTI E COMUNICATI | 08/09/2017 |

 Cari Colleghi,

Sabato 7 ottobre a Viagrande (CT) si svolgerà il nostro VII CONGRESSO SIMES-SBV.

Venerdì 6 ottobre alle ore 16 sarà convocato un Consiglio Regionale aperto anche a tutti i soci SBV, dopo resterete ospiti a cena e pernottamento. Seguirà alle 19 Assemblea elettiva SIMES con o.d.g. rinnovo cariche sociali, programmazione 2018, varie ed eventuali. Seguirà la  cena per i Soci SIMES e SBV che si saranno prenotati entro il 20 settembre.

I Soci SBV extra provincia sooi pregati di confermare entro il 20 settembre la loro partecipazione per bloccare le camere.

Per il congresso è obbligatoria l'iscrizione da inviare  per mail a: segreteriasbv@gmail.com

Leggete la locandina

[ scarica file ] scarica la risorsa - 1582_2596doc.doc Programma Definitivo SIMES 2017
[ scarica file ] scarica la risorsa - 1582_2598doc.pdf Locandina Congresso SIMES


Comitati Regionali
  • CONSIGLIO NAZIONALE
  • SICILIA
  • PIEMONTE
  • MARCHE
  • ABRUZZO
  • TOSCANA
  • CAMPANIA
  • PUGLIA
  • VENETO
  • LOMBARDIA
  • EMILIA ROMAGNA
  • TRENTINO ALTO ADIGE
  • SARDEGNA
  • MOLISE
  • CALABRIA
  • LAZIO
  • LIGURIA
  • FRIULI VENEZIA GIULIA
  • BASILICATA
  • UMBRIA
  • VALLE D'AOSTA
Specializzazioni
Vuoi conoscere gli Specialisti appartenenti ad un particolare settore specialistico e sapere gli esami relativi?
Clicca qui per la ricerca.
Specialisti
specialisti Hai bisogno dei dati di un Dottore Specialista.
Clicca qui per la ricerca.-->
Newsletter
Iscrizione al servizio della newsletter.
Inserisci il tuo indirizzo e-mail